Christian Astrology - Capitolo XLIX

Sul matrimonio

 

Se la domanda riguarda il matrimonio, guarda l’Ascendente e il suo Signore e la Luna e il pianeta da cui la Luna si sta allontanando e prendi questi come significatori del richiedente; e la Settima casa e il suo Signore e il pianeta al quale la Luna si applica, come significatori di colui o colei riguardo ai quali la questione è posta: se è un uomo che pone la domanda considera anche il Sole e la Luna come significatori di lui e tienine conto nell’interpretazione; e se è una donna aggiungi Venere e la Luna e tienine conto nell’interpretazione: dopo di che considera quale aspetto applicativo il Signore dell’Ascendente o la Luna fa con il Signore della Settima e quale aspetto fa il pianeta da cui la Luna si è separata con il pianeta al quale la Luna si applica o l’aspetto del Sole con Venere; perché se il Signore dell’Ascendente o la Luna si applica al Signore della Settima, questo significa che il richiedente otterrà ciò che desidera, ma dopo molte richieste, sollecitazioni, preghiere: e se l’aspetto applicativo è un quadrato o un’opposizione ma con ricezione, ciò significa che verrà a compimento la cosa richiesta con una sorta di lentezza, fatica e impegno: ma se il Signore della Settima si applica al Signore dell’Ascendente, o il pianeta verso il quale la Luna si dirige si applica al pianeta dal quale la Luna si è separata, o se il Signore della Settima si trova in Prima casa, la questione sarà portata facilmente a compimento, con grande buona volontà dell’uomo o della donna oggetto della richiesta; in generale soprattutto se c’è un aspetto applicativo di trigono o di sestile.

 

Aforismi di Alkindi

 

Quando il Signore dell’Ascendente si applica al Signore della Settima casa (o se il Signore della Settima si applica al Signore dell’Ascendente) questo è un argomento a favore del fatto che il matrimonio si farà.

Così anche se la Luna si applica a Venere ed entrambe sono forti e di moto crescente e con qualche dignità, il matrimonio verrà concluso: se Venere è in aspetto al Sole e si verifica che il Sole possieda una qualche dignità all’Ascendente e sia in aspetto al Signore della propria casa, cioè al governatore del segno nel quale si trova, ciò significa allo stesso modo che il matrimonio si compirà.

Ma se i due pianeti in aspetto si trovano entrambi in case cadenti, specialmente se i loro Signori non sono in aspetto con loro, ciò significa che ci saranno buone speranze all’inizio, ma indugiando e col trascorrere del tempo si verificheranno problemi e non si realizzerà nessun matrimonio.

Ugualmente se la Luna, il Sole, Venere e il Signore della Settima e il Signore dell’Ascendente sono angolari e sono in aspetto l’un l’altro o se i loro Signori sono in aspetto con loro, anche se per quadratura od opposizione, ciò significa che la questione sembrerà all’inizio disperata o sospesa ma successivamente sarà, con la volontà di Dio, portata a compimento con il consenso di tutte le parti.